Sorrento

Questa è la nostra casa, la nostra terra e fin dai tempi del Grand Tour, siamo abituati ad accogliere persone da tutto il mondo, pronti ad aprire le porte della nostra città per mostrare a tutti quanto è bella. Scoprila con noi!

Il centro di Sorrento

Da piazza Tasso è possibile iniziare una bella passeggiata per il centro storico di Sorrento, non prima di essersi affacciati sul mare proprio sotto le famose bandiere, punto di incontro di centinaia di persone ogni giorno. Si può proseguire su Corso Italia o incamminarsi nei vicoli che partono da piazza Tasso o da piazza Sant’Antonino, incontrando botteghe, negozi e ottimi ristoranti.

Cattedrale di Sorrento

Situata in via Santa Maria della Pietà, è dedicata a San Filippo e san Giacomo ed è celebre per il suo soffitto intarsiato e i marmi dei suo archi

Info Utili:
È possibile visitarla tutti i giorni tranne durante le celebrazioni religiose. Si richiede un abbigliamento consono a dun luogo di culto.

Museo Bottega della Tarsialignea

Nel cuore del centro storico c’è questa chicca per intenditori: il museo dedicato all’antica arte dell’intaglio del legno di cui Sorrento è capitale e negli anni è riuscita a riportare in auge il settore delle arti decorative di Sorrento.

Info Utili:
Il Museo Bottega è aperto tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30 e il costo del biglietto è di 8 euro a persona.

 

Chiostro di San Francesco

Poco distante dalla Villa di Sorrento (da cui parte un’ascensore pubblica che porta al porto di Sorrento) c’è il Chiostro di San Francesco, un perfetto buon ritiro dove rifugiarsi in cerca di quiete e silenzio. Il Chiostro fa parte di un complesso più grande che comprende Chiesa e Monastero. Il Chiostro è celebre in tutto il mondo anche per essere una delle location di matrimonio più richieste per i riti civili a Sorrento. È aperto tutti i giorni dalle 7 alle 19, l’ingresso è gratuito.

Sedil Dominova

Costruito per volere dell’aristocrazia sorrentina, si trova in via S. Cesareo ed era la sede della società operaia di Sorrento. La sua grande volta affrescata è stata restaurata da poco e nel periodo natalizio ospita un tipico presepe napoletano.

Museo Correale

È il Museo di Sorrento: un edificio di 4 piani che raccoglie testimonianze artistiche svariate: quadri, ceramiche, gioielli, oggetti intarsiati, porcellane dal quindicesimo secolo in poi. Oltre ad avere un bellissimo giardino affacciato sul mare che è un’altra delle location per matrimonio a Sorrento più gettonata.

Info Utili
Il costo del biglietto è di 8 euro ma attualmente il Museo è chiuso.

Bagni della Regina Giovanna

È la spiaggia più iconica di Sorrento, perché sorge sui resti di un’antica villa romana, costruita durante la dominazione dell’imperatore Domiziiano e resa poi celebre dalla leggenda che racconta che la regina Giovanna venisse qui a nascondersi col suo amante.  Incastonata tra le rocce questo è sicuramente il posto più bello dove fare il bagno a Sorrento.

Tour correlati

Open chat
Chat with us